theWOM
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Gelato fatto in casa alla pesca

Che bontà il gelato fatto in casa: più artigianale di così! C'è chi ama le creme e chi la frutta, come il gusto pesca! Il gelato fatto in casa alla pesca si sposta benissimo con altri gusti freschi come limone, mela verde, fragola ma anche con fiordilatte e cioccolato! Potete creare la vostra coppa di gelato fatto in casa multigusto per accontentare tutti i palati. Il gelato alla pesca fatto in casa alla pesca è molto facile da preparare, molto cremoso. Si tratta di una ricetta senza uova, ricca di frutta fresca, poco zucchero e panna. Un modo dolce e gustoso di combattere la calura estiva! Provatelo anche nella versione con pesche caramellate! Scoprite anche la freschezza del sorbetto alla pesca o semifreddo!

 

Gelato fatto in casa alla pesca

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 50 min
  • Costo molto basso
  • Note: 8 ore di riposo
  • Peschenoci (già pulite) - 300 gr
  • Panna fresca (liquida, da montare) - 250 ml
  • Yogurt greco 125 gr
  • Zucchero a velo 2 cucchiai da tavola

Preparazione

  • 1

    Per preparare il gelato fatto in casa alla pesca per prima cosa prendete le pesce e sbucciatele, tagliatele a fettine e posizionatele in un contenitore con coperchio e mettete a congelare per una notte. Quando sarà ben congelato spezzettate grossolanamente le pesche dentro un frullatore ed unite lo zucchero a velo e lo yogurt greco, frullate fino ad ottenere una crema.

    Gelato fatto in casa alla pesca Gelato fatto in casa alla pesca
  • 2

    Montate la panna montata finché non sarà quasi ferma a neve, quando sarà ben montata versate la crema di pesche e mescolate delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto facendo attenzione a non farla smontare.

    Gelato fatto in casa alla pesca Gelato fatto in casa alla pesca
  • 3

    Quando sarà ben amalgamato versate delicatamente dentro la gelatiera, azionatela e fatela lavorare per 40 minuti, o finché il gelato non si sarà abbastanza solidificato. Versate il gelato dentro una vaschetta con coperchio e riponete in freezer per mezz’ora prima di consumarlo.

    Gelato fatto in casa alla pesca Gelato fatto in casa alla pesca

Consiglio

  • Se amate particolarmente la pesca quando versate il gelato nella vaschetta aggiungete dei pezzettini di pesca cruda in modo da avere della frutta a pezzettoni quando il gelato sarà pronto.

Conservazione

  • Il gelato fatto in casa alla pesca si conserva in freezer, all’interno di una vaschetta in plastica con coperchio, per massimo 5 giorni.

Guarda anche