theWOM
Primi piatti

Cookaround

/5

Grano saraceno con verdure

La ricetta di oggi, il grano saraceno con verdure, è un'alternatva originale alla classica insalata di riso che tanto amiamo servire a tavola nelle torride giornate estive. Conosciamo il grano saraceno, o meglio, la farina di grano saraceno per un grande classico della cucina italiana: i pizzoccheri alla valtellinese. Ma ampliando i nostri orizzonti possiamo usare questo pseudocereale per tantissime nostre ricette, come ad esempio l'insalata che andiamo a cucinare oggi. 

Puoi cucinare l'insalata di grano saraceno con verdure anche il giorno prima in modo da avere la ricetta pronta in frigo quando torni dal lavoro o, se sei fortunato e sei in ferie, quando torni dalla spiaggia. Per evitare di dover lavare troppe stoviglie per un solo pasto, ti consiglio di suddividere l'insalata di grano saraceno e verdure in baratoli di vetro muniti di coperchio, tenuti chiusi in frigo garantiranno l'igiene del cibo e potrai gustare la pietanza direttamente dal barattolo.

Il grano saraceno è uno pseudocereale che non contiene glutine, ha benefici sull'abbassamento del colesterolo e sotituisce egregiamente la farina di frumento nella preparazione di pane, pasta e dolci. Se vuoi provare altre ricette con questo ingrediente ti consiglio anche questi piatti: 

Ma adesso andiamo a vedere come si cucina la nostra insalata di grao saraceno con verdure!

Grano saraceno con verdure

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 40 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Grano saraceno 200 gr
  • Funghi champignon 100 gr
  • Spicchio di aglio 2
  • Peperone rosso 1
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Foglie di basilico 4
  • Attrezzature

  • Canovaccio / Coltelli / Padella / Pentola / Scolapasta

Preparazione

  • 1

    Per prima cosa pesa il grano saraceno e mettilo in un colino capiente,  sciacqualo bene in acqua corrente fresca. Scola il grano saraceno sciacquato e mettilo in una entola con abbondante acqua salata e cuoci per 18 minuti circa ( ma controlla bene quanto è indicato sulla confezione). Nel frattempo togli dai funghi la parte terrosa con un coltello. Con un panno inumidito strofina delicatamente i funghi per pulirli e quindi tagliali a fettine.

    Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure
  • 2

    Trita l’aglio grossolanamente. In una padella versa un filo d’olio, unisci l’aglio e dopo un minuto anche le fettine di funghi. Aggiungi sale e pepe a piacere e cuoci per circa dieci minuti. Metti da parte.

    Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure
  • 3

    Lava il peperone, taglialo a metà e privalo dei semi, poi rducilo a piccoli pezzi. Pela la carota e tagliala a cubetti. Affetta una cipolla, falla imbiondire qualche minuto in una padella con un filo d’olio. a questo punto aggiungi anche il peperone e la carota .

    Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure
  • 4

    Aggiungi sale e pepe alle verdure nella padella e cuocile 7-8 minuti, devono restare croccanti. Nel frattempo scola il grano saraceno e mettilo in una terrina e lascialo intiepidire. Aggiungi il peperone con la carota, i funghetti, un filo di olio a crudo e il basilico spezzettato. Mescola per bene, lascia riposare mezz’ora ed è pronto ad essere servito.

    Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure Grano saraceno con verdure

Conservazione

  • Puoi conservare due o tre giorni il grano saraceno in frigo coperto con pellicola per alimenti. Puoi anche congelarlo negli appositi contenitori solo se non hai utilizzato verdure surgelate per prepararlo.

Consiglio

  • Utilizza le verdure di stagione per preparare il grano saraceno alle verdure. Aggiungi zucchine, melanzane, ma anche cavolo sbollentato a cimette, rapa rossa per dare colore e profumalo con le erbe aromatiche che preferisci. Per ottenere un piatto unico arricchiscilo con cubetti di formaggio o dei legumi ( ceci, fagioli, lenticchie) lessati.

Guarda anche