theWOM
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Involtini primavera ai gamberi senza glutine

Gli involtini primavera ai gamberi sono fra gli antipasti di mare più gettonati dei ristoranti cinesi perché sono una vera leccornia: croccanti fuori e morbidi dentro, pieni di golosi gamberetti con tante verdurine colorate, sono davvero irresistibili!

Puoi comunque realizzarli facilmente in casa seguendo la nostra ricetta: per farlo nel modo più veloce e semplice ti conviene acquistare gli appositi fogli o la pasta phillo già pronta, che sono già molto sottili e assicurano la giusta consistenza.

Tuttavia, noi oggi te li proponiamo con la carta di riso, priva di glutine e molto sottile, che dona agli involtini primavera una consistenza davvero speciale!

Ecco come prepararli.

Sta arrivando il Natale! Ecco dei meravigliosi antipasti da cucinare per parenti e amici! 

Speciale antipasti di Natale

Involtini primavera ai gamberi senza glutine

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 15 min
  • Costo basso
  • Carta di riso 8
  • Gamberi 250 gr
  • Carote 1-2 carote - 200 gr
  • Porri o 3 cipollotti - 2
  • Cavolo cappuccio 200 gr
  • Aceto di riso 15 ml
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaio da tè
  • Salsa di soia 30 ml
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Carta assorbente / Ciotole / Colino / Coltello / Cucchiaio di legno / Guanti / Tagliere / Wok

Preparazione

  • 1

    Ripulisci i gamberi privandoli di testa, carapace e midollino nero, poi sciacquali per bene.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 2

    Ripulisci le verdure: taglia i porri a listarelle, pela le carote e taglia anch’esse a listarelle sottili.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 3

    Taglia a listarelle anche il cavolo.

    Fai rosolare i porri in un wok o in padella.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 4

    Aggiungi le carote e, dopo qualche minuto, la verza.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 5

    Insaporisci con un po' di zenzero in polvere e infine unisci i gamberi.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 6

    Sfuma con l'aceto di riso e, dopo qualche minuto, con la salsa di soia.

    Aggiungi un pizzico di sale solo se necessario.

    Quando il sughetto si addensa, spegni il fuoco.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 7

    Metti a scolare il tutto in un colino per una decina di minuti: togliere la parte liquida è importante per non fare ammollare l'involucro esterno.

    Se utilizzi la carta di riso, passala sotto l'acqua (un foglio alla volta) per farla ammorbidire.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 8

    Metti il condimento sull’estremità vicino a te e gira quella parte del foglio su se stessa fino a sigillare il ripieno.

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
  • 9

    Ripiega le due parti laterali su se stesse e poi avvolgi l’involtino.

    Procedi così fino a completamento degli ingredienti.

    Metti a scaldare 2-3 dita d’olio in un wok o una padella e friggi gli involtini fino a doratura.

    Poggiali man mano su carta assorbente e servi subito, accompagnati da salsa agrodolce o salsa di soia!

    Involtini primavera ai gamberi senza glutine Involtini primavera ai gamberi senza glutine
Guarda anche