theWOM
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Nachos al forno

Questa è la ricetta giusta per gli amanti della cucina etnica, in particolare di quella messicana: i nachos al forno fatti in casa. I nachos sono come delle patatine, non solo perchè una tira l'altra ma perchè le ricordano molto con la loro croccantezza. Possono essere sia fritti, sia cotti al forno, come vi proponiamo in questo caso, così oltre ad essere molto gustosi e facilissimi, saranno anche più leggeri! I nachos si realizzano con farina di mais e sono perfetti da gustare con varie salse, una tra tutte la salsa guacamole.  Vi facciamo vedere come prepararla in maniera semplice e speciale per rendere unico il vostro aperitivo!

Provate ad arricchire il vostro aperitivo con:

Nachos al forno

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 10 min
  • Costo medio
  • Note: + il tempo di riposo dell'impasto

    Ingredienti per i nachos

  • Farina di mais giallo 130 gr
  • Farina 00 80 gr
  • Acqua 80 ml
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Spezie miste q.b.
  • Per la salsa guacamole

  • Avocado 1
  • Cipolla 1
  • Peperoni friggitelli 1
  • Lime 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    In una ciotola mettete la farina di mais gialla, unite quella bianca 00, un pizzico di sale e le spezie che avete scelto per insaporire i vostri nachos. Mescolate tutto molto bene. Aggiungete l’acqua e impastate fino ad ottenere un impasto malleabile. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per farlo riposare.

    Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno
  • 2

    Mentre l’impasto si riposa preparate la salsa guacamole: tagliate a metà l’avocado, privatelo del nocciolo e, con un cucchiaio scavatelo molto bene. Mettete la polpa in una ciotola e schiacciatela con i rebbi di una forchetta. Tritate la cipolla, lavate e tagliate a listarelle il peperone e unitelo all’avocado nella ciotola, spremetevi il lime e insaporite con sale e pepe. Mescolate la salsa molto bene e lasciate da parte.

    Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno
  • 3

    E’ arrivato il momento di creare i nachos. Prendete un pezzo di impasto e posizionatelo su un foglio di carta da forno. Posate sopra alla pallina di impasto un altro foglio di carta da forno e stendetelo con un mattarello. Lo spessore dovrà essere molto sottile per rendere i nachos più croccanti. Quando avete steso l’impasto, togliete il foglio di carta da forno superiore. Con l’aiuto di una ciotola create un cerchio e ricavatevi 8 spicchi: questi sono i vostri nachos. Continuate così fino ad esaurire l’impasto. Posizionate i triangolini su una teglia da forno, ricoperta con l’apposita carta, irrorate con un filo di olio extravergine d’oliva. Cuocete in forno ventilato per circa 10 minuti alla temperatura di 180°. Quando saranno dorati toglieteli dal forno, fateli raffreddare e serviteli insieme alla salsa guacamole.

    Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno Nachos al forno

Curiosità

  • Sembra che i nachos siano stati inventati nel 1943, in un piccolo paesino messicano ai confini col Texas, da Ignacio Anaya, detto Nacho. E’ da lui che questo delizioso spuntino salato ha preso il suo nome. Possono essere sia fritti, sia cotti al forno. Questi ultimi non hanno nulla da invidiare a quelli fritti: oltre ad essere più salutari e leggeri, sono ugualmente saporiti e croccanti.

Guarda anche