theWOM
Bevande

Cookaround

/5

Nocino

Il nocino è un liquore ottenuto dal mallo della noce, cioè la parte carnosa e polposa che ricopre il guscio duro. La ricetta del nocino prevede di macerare le noci verdi, tagliate a pezzi, in alcol mescolato a zucchero e aromi come cannella, chiodi di garofano e scorza di limone.

Il nocino è un liquore tradizionale della zona di Modena, ma è diffuso in quasi tutte le regioni italiane. La tradizione vuole che le noci per realizzare il nocino vengano raccolte nella notte tra il 23 e il 24 giugno, giorno di San Giovanni, quando le noci sono ancora acerbe e hanno raggiunto il loro massimo potere balsamico.

Se ti interessa approfondire la leggenda che lega le noci alla notte di San Giovanni, leggi in fondo.

Prova anche tu a preparare il nocino seguendo la nostra ricetta passo passo, tra minimo sei mesi potrai gustarti un digestivo perfetto come dopo pasto!

Nocino

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 1 pezzi
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 5 min
  • Costo elevato
  • Reperibilità Alimenti difficile
  • Note: + 40 giorni per il riposo prima di imbottigliare
  • Noci raccolte il 24 Giugno - 15
  • Alcool 95° 1 l
  • Zucchero 500 gr
  • Acqua 500 gr
  • Limone 1
  • Stecca di cannella 1
  • Chiodi di garofano 3

Preparazione

  • 1

    Dopo che ti sei procurato le noci verdi, possibilmente raccolte nella notte tra il 23 e il 2 Giugno, puliscile con uno straccio pulito e tagliale in 4 parti.

  • 2

    Lava il limone sotto acqua corrente e asciugalo, con un coltellino ben affilato, preleva solo la parte gialla della scorza. 

  • 3

    In un recipiente capiente metti tutti gli ingredienti previsti per questa ricetta, mescola a lungo per far sciogliere lo zucchero.

  • 4

    Fai riposare il composto per 40 giorni, ricordati di mescolarlo almeno una volta al giorno, ti consiglio di impostare una sveglia ricorrente nel tuo cellulare. 

Preparazione dopo 40 giorni

  • 5

    Trascorsi i 40 giorni previsti, filtra il composto con un colino a maglie strette o con delle garze sterili.

  • 6

    Conserva il nocino in bottiglie di vetro, in un luogo buio. Il nocino si può consumare solo dopo 6 mesi.

Consiglio

  • Se al momento del consumo ti accorgi di un deposito di materiale sul fondo della bottiglia sappi che è del tutto normale. Se vuoi puoi filtrarlo nuovamente, usando sempre delle garze.

Il nocino tra magia e leggenda

  • La leggenda delle noci raccolte di notte deriva da antiche credenze popolari legate alla notte di San Giovanni, il 24 giugno, considerata una notte magica e ricca di riti e simboli a metà tra il sacro e il profano.

    Secondo la tradizione, le noci verdi vanno raccolte prima che si coprano della rugiada del mattino, quando hanno raggiunto il loro massimo potere balsamico e sono più adatte per fare il nocino.

    Inoltre, si dice che le noci vadano raccolte da una donna scalza e con le mani nude, senza intaccarne la buccia. Queste usanze sono legate al fatto che il noce è considerato un albero delle streghe, perché si crede che ne utilizzino i rami per volare e che organizzino i loro sabba proprio intorno al noce, nella notte tra il 23 e il 24 Giugno, raccogliendone i frutti verdi per i loro rituali; così facendo, garantirebbero vitalità alla pianta proprio per il fatto che il tutto avviene nella notte più corta dell'anno, quando la luce vince sulle tenebre.

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata