theWOM
Pane, pizze e lievitati

Cookaround

/5

Pane carasau

Il pane carasau, talvolta chiamato anche carta musica, è indiscutibilmente una ricetta che rimanda la mente alla splendida Sardegna.

É un pane povero, fatto di semplici ingredienti quali farina di semola, lievito, acqua e sale.

Niente di troppo complicato, ma per ottenere in casa un pane carasau perfetto e del tutto simile a quello che si trova in commercio, bisogna assicurarsi lavorare bene l'impasto e poi di tirarlo allo spessore adatto al proprio forno e eseguire la cottura nei migliori dei modi!

Non tutti abbiamo un forno a legna o non abbiamo necessità di grandi produzioni, quindi dobbiamo adeguare i tempi e i metodi al piccolo di casa nostra. 

Se cerchi qualche altra ricetta della Sardegna puoi guardare:

Pane carasau

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 18 pezzi
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 30 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Farina di semola 500 gr
  • Acqua 300 gr
  • Sale 4 gr
  • Lievito di birra 4 gr

Preparazione

  • 1

    Per preparare il pane carasau, comincia versando la farina di semola in una ciotola capiente, poi il lievito di birra e comincia a sbriciolarlo nella farina.

    Poi aggiungi il sale.

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 2

    Aggiungi tutta l’acqua, mescola per farla assorbire e comincia ad impastare.

    Trasferisci sul piano di lavoro e impasta per circa 5 minuti in modo da far assorbire tutta la farina e ottenere un impasto ben sviluppato e formato.

     

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 3

    Forma una palla e copri con la ciotola per una mezz’oretta.

    Trascorso il tempo di riposo, dividi prima l’impasto in due, ed poi ogni metà in 4. Ogni pezzo dovrebbe pensare intorno ai 100 grammi.

    Con una mano pirla l’impasto in modo da ottenere delle palline lisce e tese: mantenendo un moto circolare, con il pollice tendi l’impasto della pallina mandandolo sotto.

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 4

    Metti le palline in una vaschetta o una teglia e copri con un canovaccio.

    Lasciale riposare per un altra mezz’ora.

    Spolverando per bene con della farina di semola, schiaccia ogni pallina e sempre spolverandola bene con la farina di semola, tirala uniformemente con il matterello. 

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 5

    Cerca di mantenere una forma circolare e tirala fino ad ottenere un diametro di 30 cm.

    Man mano che li stendi posiziona ogni disco su un canovaccio infarinato.

    Una volta che hai tirato tutte le palline, è il momento di cuocerli, uno alla volta trasferisci i dischi su una pala da pizza

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 6

    Cuoci ogni disco su pietra refrattaria o una teglia capovolta, in modalità grill per 3/4 minuti.

    Dovrai provare un pò di volte per capire a che altezza, a che temperatura e sopratutto a che spessore tirare i dischi.

    Io al 4 disco ho ottenuto un risultato più che soddisfacente.

    Quando l’impasto si sarà be gonfiato a formare un palloncino, puoi turarlo fuori dal forno e posizionarlo sul banco.

    Con un coltello affilato, separa i due strati e man mano che cuoci e dividi i dischi di pane, impilali uno sopra l’altro e schiacciali, io utilizzo a questo scopo una coppia di taglieri.

     

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
  • 7

    Ripassa ogni disco di pane in forno per un paio di minuti o fino ad ottenere la colorazione che preferisci.

    Continua con tutti gli altri dischi. Ed ecco pronto il tuo pane carasau fatto in casa.

    Pane carasau Pane carasau Pane carasau Pane carasau
Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata