DonnaModerna
Secondi piatti

Cookaround

/5

Peposo di cinghiale

Avete mai sentito parlare del peposo? Si tratta di uno spezzatino di manzo fatto cuocere lungamente con del vino rosso e una quantità di pepe degna di nota!

In questo caso questo famoso piatto, tipico dell’Impruneta, è stato rivisitato utilizzando il cinghiale al posto del manzo.

Essendo quest’ultima una carne che necessita di cotture lunghe ed in umido, non vi sorprenderà l’ottima riuscita del piatto anche con l’uso del cinghiale. Seguite le istruzioni di Luca Pappagallo per la sua preparazione.

Peposo di cinghiale
  • Polpa di cinghiale 600 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 3 cucchiai da tavola
  • Fagioli bianchi lessi per contorno - q.b.
  • Ingredienti per la marinata

  • Spicchi di aglio 6
  • Pepe misto o nero in grani - 6 cucchiai da tè
  • Vino rosso 500 ml

Preparazione

  • 1

    Per realizzare questa semplicissima ricetta del peposo di cinghiale, prendete la polpa di cinghiale e tagliatela a cubettoni regolari, in maniera tale da avere una cottura omogenea della carne.

    Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale
  • 2

    Mettete la carne di cinghiale all'interno di un pirofila e aggiungete da prima, gli spicchi d'aglio sbucciati, il pepe misto o nero in grani, dopodichè versate sulla carne il vino rosso.

    Mescolate la carne in maniera tale da farla insaporire bene con la marinata, quindi coprite la pirofila e lasciate marinare per circa 2-3 ore, maggiore sarà il tempo di marinatura, migliore sarà il risultato finale.

    Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale
  • 3

    Trascorse 3 ore di marinatura della carne, scaldate l'olio extravergine d'oliva in una casseruola adatta per le lunghe cotture, ideale una casseruola di terracotta o in ghisa. Lasciate scaldare l'olio qualche istante, dopo di che aggiungete la carne nella casseruola e lasciatela  rosolare bene su tutti i lati per 3-4 minuti al massimo.

    Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale
  • 4

    Una volta che la carne si sarà rosolata bene, aggiungete nella casseruola, tutta la marinata. Coprite e lasciate cuocere a fuoco dolce per 3 ore.

    Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale
  • 5

    Trascorso il tempo necessario per la cottura, servite il peposo di cinghiale accompagnato con il contorno che preferite, ottimo con fagioli bianchi lessi, conditi con olio e sale.

    Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale Peposo di cinghiale

Guarda anche