theWOM
Salse e sughi

Cookaround

/5

Pesto alla genovese fatto in casa

Il pesto di basilico è uno dei condimenti più famosi e apprezzati in Italia e all’estero, da cui derivano tante altre varianti come il pesto di rucola, di zucchine o di pistacchi. Con la ricetta del pesto alla genovese fatto in casa scoprirete come prepararlo con le vostre mani per condire un semplice piatto di pasta, una bella teglia di lasagne o, perché no, per insaporire una deliziosa minestra! Gli ingredienti sono pochi ma di qualità: basilico, pinoli, aglio, olio e formaggio, sapientemente pestati in un mortaio fino ad ottenere una crema dalla consistenza rustica e dal profumo intenso. Comunque lo serviate, il pesto alla genovese fatto in casa darà ai vostri primi piatti una marcia in più!

Provate anche queste varianti:

Pesto alla genovese fatto in casa

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Costo medio
  • Basilico di Prà 2 mazzetti
  • Aglio rosso di Vessalico 1 spicchio
  • Pinoli 25 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 25 ml
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 30 gr
  • Pecorino grattugiato 20 gr
  • Sale grosso 2 gr

Preparazione

  • 1

    Mettete nel mortaio i pinoli e lo spicchio d’aglio sbucciato; se preferite potete privarlo dell'anima.

    Schiacciate con il pestello fino a ridurli in crema.

    Pesto alla genovese fatto in casa Pesto alla genovese fatto in casa
  • 2

    Unite il sale nel mortaio e successivamente le foglie di basilico che avrete precedentemente lavato e asciugato.

    Pesto alla genovese fatto in casa Pesto alla genovese fatto in casa
  • 3

    Unite l'olio poco alla volta l’olio, continuando sempre a pestare roteando il pestello per sminuzzare il basilico.

    Pesto alla genovese fatto in casa Pesto alla genovese fatto in casa
  • 4

    Quando avrete ottenuto una crema piuttosto densa, unite il Parmigiano e il Pecorino grattugiati e finite di versare l'olio.

    Mescolate il tutto e utilizzate il pesto come preferite.

    Pesto alla genovese fatto in casa Pesto alla genovese fatto in casa

Conservazione

  • Il pesto alla genovese fatto in casa si può conservare in frigo per 4 giorni, coperto con olio.

    Potete congelarlo in piccoli contenitori per averlo sempre a disposizione.

Consiglio

  • Tradizione vuole che il pesto valla genovese venga preparato in un mortaio di marmo. Se non avete il mortaio, frullate tutti gli ingredienti in un frullatore elettrico avendo cura di azionarlo a più riprese per non scaldare le lame che annerirebbero così il vostro pesto.

Guarda anche