theWOM
Pane, pizze e lievitati

Cookaround

/5

Pizza bagel

La ricetta dei bagel arriva dalla cucina polacca ed ebraica, ma è probabilmente grazie ai film americani che sono diventati famosissimi in tutto il mondo.

Gli immigrati polacchi portarono la loro tradizione negli Stati Uniti, ma anche in Canada e nel Regno Unito. Un bagel è un pane rotondo, a forma di ciambella, cotto in forno dopo una breve bollitura, la quale gli conferisce una consistenza unica e sfiziosissima.

E se la cucina americana moderna ci ha fatto conoscere i bagel, è quasi impossibile non conoscere anche i pizza bagel: delle deliziose pizzette filanti realizzate partendo dai bagel tagliati a metà.

Una ricetta irresistibile, ideale da realizzare per una cena sfiziosa e diversa dal solito!

Pizza bagel

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 16 pezzi
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 25 min
  • Cottura 25 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 3 h di lievitazione
  • Farina 00 forte - 500 gr
  • Zucchero 25 gr
  • Lievito di birra secco 7 gr
  • Acqua 300 gr
  • Sale 6 gr
  • Passata di pomodoro 300 gr
  • Mozzarella 250 gr
  • Salame 70 gr
  • Origano q.b.

Preparazione

  • 1

    Per prima cosa prepara l’impasto per i bagel. Sciogli il lievito di birra disidratato nell’acqua e lascialo riposare per una decina di minuti.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 2

    Nella ciotola di una planetaria versa la farina, aggiungi lo zucchero e attiva la frusta da impasto. 

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 3

    Versa nella ciotola l’acqua con il lievito sciolto dentro e, per ultimo, unisci il sale previsto.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 4

    Lavora fino a quando non si sarà formato un panetto liscio. Trasferiscilo in una ciotola unta l’olio e coprilo: metti a lievitare in un luogo asciutto e caldo fino al raddoppio del volume che dovrebbe avvenire in circa 3 ore.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 5

    Quando l’impasto sarà cresciuto, trasferiscilo in un piano infarinato e dividilo in 8 parti uguali. Forma delle palline e copri con un canovaccio pulito, lascia a riposo per ancora 20 minuti.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 6

    A questo punto puoi dare la caratteristica forma a ciambella ai bagel: fora il centro con il pollice e allargate il cerchio con le dita.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 7

    La prima cottura dei bagel dovrà essere in acqua che sfiora il bollore: falli cuocere da entrambi i lati, rigirandoli delicatamente, in abbondante acqua quasi bollente, per un paio di minuti per lato. Quindi scolali e trasferiscili in una teglia foderata di carta forno e unta con un po’ di olio.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 8

    Cuoci in forno caldo a 210°, ventilato, per circa 20 minuti. Sforna i bagel e lasciali raffreddare, quindi tagliali in due e disponili di nuovo nella teglia.

    Pizza bagel Pizza bagel
  • 9

    Condisci ogni metà con passata di pomodoro, mozzarella a pezzi e salame. Inforna a 250° fino a quando la mozzarella non si sarà sciolta. Sforna e cospargi di origano o basilico, come preferisci.

    Pizza bagel Pizza bagel

Conservazione

  • I pizza bagel possono anche essere consumati freddi: aspetta che si raffreddino, quindi coprili con dell’alluminio e riponili in frigo per un massimo di un paio di giorni.

Consiglio

  • Come tutte le pizze che si rispettino puoi condire i pizza bagel come preferisci: se vuoi mantenere una certa americanità, al posto del classico salame a fette utilizza il salamino piccante!

Guarda anche