DonnaModerna
Primi piatti

Cookaround

/5

Poke ai gamberi con riso venere

Il poke bowl è un piatto di pesce di origini hawaiane (ormai molto in voga anche da noi) a base generalmente di pesce crudo accompagnato a riso, legumi e verdure di stagione. In questa ricetta troverete tutte le indicazioni per preparare una golosa variante del poke ai gamberi con riso venere, profumatissima e colorata!

Il termine poke significa “affettare”, e questa pietanza nasce dall’antica usanza dei pescatori di consumare il pesce crudo a tocchetti nelle loro imbarcazioni. La poke bowl è un piatto completo dal punto di vista nutrizionale, perché contiene proteine, carboidrati e vitamine, ed è anche naturalmente gluten free e privo di lattosio. Leggero e nutriente, il poke è ideale da gustare nelle torride giornate d’estate!

Venite a curiosare tra le altre nostre ricette esotiche:

Poke ai gamberi con riso venere

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 30 min
  • Costo medio
  • Riso nero Venere 350 gr
  • Gamberi freschi - 500 gr
  • Avocado 1
  • Lattuga 1
  • Carote 3
  • Piselli 200 gr
  • Olive nere 20
  • Limone 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

  • 1

    Per realizzare il poke ai gamberi con riso venere per prima cosa, mettete a cuocere il riso venere in abbondante acqua bollente salata per circa mezzora.

    Nel frattempo, occupatevi della preparazione degli ingredienti.

    Cuocete i piselli per 10 minuti in abbondante acqua bollente salata, poi scolateli e lasciateli intiepidire.

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
  • 2

    Private i gamberi di testa e carapace, poi togliete il filamento nero con l’ausilio di uno stecchino e sciacquateli. Condite con un filo d’olio, un goccio di succo di limone, un pizzico di sale e peperoncino.

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
  • 3

    Aprite l’avocado, sbucciatelo e tagliatelo a fettine sottili, poi condite con un po’ di succo di limone.

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
  • 4

    Pelate le carote e tagliatele a julienne. Lavate e tagliate anche la lattuga.

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
  • 5

    Condite le verdure con sale e olio. Tostate il sesamo in una padella antiaderente. Quando il riso è cotto, scolatelo e lasciatelo intiepidire.

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
  • 6

    Adesso potete montare il poke: iniziate dal riso, che è l’elemento più abbondante, e aggiungete i vari ingredienti cercando di creare una composizione armonica, poi completate coi semi di sesamo in superficie.

    Buon appetito!

    Poke ai gamberi con riso venere Poke ai gamberi con riso venere
Guarda anche