DonnaModerna
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Polpette vegetariane-Alur Bora

Polpette vegetariane-Alur Bora, ovvero un modo veg friendly ma buono per tutti di mangiare gustose crocchette, a base di patate, peperoni e cipollotto. La ricetta è molto semplice, ideale da presentare a tavola in una cena tra amici, magari dove è presente un vegetariano, ma credeteci, andranno a ruba anche tra gli altri commensali. E se volete aggiungere un'altra crocchetta vegetariana squisita, perché non provate a fare i falafel? Uno tira l'altro!

Polpette vegetariane-Alur Bora

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 30 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Patate 300 gr
  • Peperoni verdi friggitelli - 100 gr
  • Cipolla tritata finemente - 80 gr
  • Uova 1
  • Coriandolo secco - 1 cucchiaio da tavola
  • Olio di semi per frittura q.b.
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Padella / Schiacciapatate

Preparazione

  • 1

    Quando volete preparare le polpette vegetariane-Alur Bora prima di tutto: lessate le patate intere con la buccia, in una capace pentola.

     

  • 2

    Nel frattempo prendete i friggitelli, lavateli,  tagliateli a metà, eliminate i semi e, i filamenti interni. Tagliate le metà dei friggiteli da prima a listarelle sottili e, ogni listarella a sua volta in piccoli pezzettini. Raccogliete i peperoncini tagliati in un recipiente. Tritate finemente la cipolla e, unite il trito nel recipiente con i friggitelli.

  • 3

    Appena le patate saranno cotte scolatele, fatele leggermente intiepidire, privatele della buccia, schiacciatele con uno schiacciapatate e aggiungetele nel recipiente con i friggitelli e la cipolla tritati. Unite l'uovo, aromatizzate con un bella spolverata di coriandolo secco e, insaporite con un pizzico di sale. Amalgamate bene il tutto in maniera da ottenere un composto omogeneo.

  • 4

    A questo punto l'impasto per le poplette vegetariane è pronto, non vi resta altro che formare le polpette per poi friggerle. 

    Prendete una piccola porzione d'impasto, lavoratelo con le mani, in maniera tale da formare una piccola pallina e formate le polpette. Procedete nella stessa maniera fino al termine dell'impasto.

  • 5

    Versate in una padella, abbondante olio di semi per fritture e, quando l'olio sarà ben caldo, calcolate una temperatura all'incirca di 160°C,  tuffatevi le polpette e lasciatele cuocere fino a doratura completa.

  • 6

    Scolate le polpette vegetariane e, lasciate eliminare l'olio in eccesso, quindi servitele immediatamente belle calde accompagnate con la salasa che preferite: del chutney o una marmellata ai pomodori verdi, peperoni, miele e cipolle.

Guarda anche