theWOM
Primi piatti

Cookaround

/5

Riso venere con salmone e zucchine

Quando hai voglia di un bel piatto estivo ma l'insalata di riso l'hai cucinata ieri e oggi non ne hai di nuovo voglia, ti consiglio di provare questa ricetta particolare, piena di antiossidanti e buonissima nelle giornate calde estive. Zucchine di stagione, salmone affumicato e riso venere formano insieme un mix di sapori perfetti e bilanciati, sazianti e nutrienti quel che basta per affrontare un altro pomeriggio al mare.

Segui la nostra ricetta con passo passo fotografico per portare in tavola un delizioso riso venere con salmone e zucchine.

Ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Riso venere con salmone e zucchine

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 40 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Riso nero Venere 400 gr
  • Zucchine 300 gr
  • Salmone affumicato 200 gr
  • Limone 1
  • Menta q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare il riso venere con salmone e zucchine inizia cuocendo il riso in acqua bollente salata per 35-40 minuti, fino a quando non risulta morbido. Intanto taglia le zucchine a fette, dopo averle private delle estremità e cuocile su una griglia rovente.

    Riso venere con salmone e zucchine Riso venere con salmone e zucchine
  • 2

    Quando tutte le zucchine sono cotte, tagliale a pezzettini. Taglia a pezzettini anche il salmone affumicato.

    Riso venere con salmone e zucchine Riso venere con salmone e zucchine
  • 3

    Scola il riso e lascialo leggermente intiepidire, poi condiscilo con le zucchine e il salmone.

    Riso venere con salmone e zucchine Riso venere con salmone e zucchine
  • 4

    Aggiungi anche la menta tritata grossolanamente e il succo di un limone, poi completa con un pizzico di peperoncino e un giro generoso d’olio extravergine d’oliva. Il tuo riso venere con salmone e zucchine è pronto per essere gustato subito oppure dopo mezzora di frigorifero.

    Riso venere con salmone e zucchine Riso venere con salmone e zucchine

Lo sai che...

  • Il riso Venere, noto anche come riso nero, è una varietà di riso integrale originaria della Cina e dalla caratteristica colorazione scura, che varia dal viola al nero intenso. Questo tipo di riso è noto non solo per il suo aspetto unico ma anche per le sue proprietà nutrizionali. Ecco alcune delle principali proprietà del riso Venere:

    Ricco di nutrienti: Il riso Venere è una fonte di numerosi nutrienti essenziali, tra cui fibre, vitamine e minerali. Contiene vitamina E, vitamine del gruppo B (come B1, B2 e B6), magnesio, ferro e zinco. Questi nutrienti sono importanti per sostenere la salute generale del corpo.

    Alto contenuto di antiossidanti: Il colore scuro del riso Venere è dovuto alla presenza di antociani, che sono antiossidanti potenti che aiutano a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi. Gli antiossidanti possono contribuire a ridurre il rischio di malattie croniche e supportare il sistema immunitario.

    Fornisce fibre: Il riso Venere è una buona fonte di fibre alimentari, che sono importanti per la regolarità intestinale, la salute digestiva e per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Le fibre possono anche contribuire a una maggiore sazietà, aiutando a controllare l'appetito.

    Indice glicemico moderato: Il riso Venere ha un indice glicemico più basso rispetto al riso bianco, il che significa che ha un impatto più graduale sui livelli di zucchero nel sangue. Questo può essere utile per le persone che devono gestire il controllo del glucosio, come i diabetici.

    Contribuisce alla salute cardiaca: Grazie alle sue fibre, antiossidanti e nutrienti essenziali, il riso Venere può contribuire a promuovere la salute cardiovascolare. Le fibre possono aiutare a ridurre il colesterolo cattivo (LDL), mentre gli antiossidanti possono proteggere le arterie dai danni.

    Sapore e consistenza unici: Oltre alle proprietà nutrizionali, il riso Venere ha un sapore leggermente nocciolato e una consistenza tostata, che lo rendono una scelta interessante per tanti piatti originali.

    Il riso Venere è una fonte di carboidrati, quindi va consumato con moderazione, soprattutto da chi sta seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati. Tuttavia, grazie alle sue proprietà nutrizionali, può essere una scelta più salutare rispetto al riso bianco raffinato.

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata