theWOM
Primi piatti

Cookaround

/5

Risotto con radicchio e guanciale

Il risotto con radicchio è un primo piatto della tradizione veneta, che vede protagonsita uno degli ortaggi tipici di questa regione. In questa versione abbiamo aggiunto il guanciale croccante rendendolo ancora più ghiotto e appetitoso. Il riso viene insaporito dal radicchio tardivo di Treviso, che in cottura sprigiona un gusto deciso e a tratti amarognolo, sposandosi alla perfezione con il sapore intenso e avvolgente del guanciale. Seguite la nostra ricetta per realizzare un risotto a regola d'arte!

Venite a scoprire altre varianti sfiziose del risotto al radicchio:

 

Risotto con radicchio e guanciale

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso

    Ingredienti per 4 persone

  • Riso Arborio 320 gr
  • Radicchio peso netto - 300 gr
  • Guanciale di maiale 200 gr
  • Brodo vegetale 600 ml
  • Vino bianco secco 250 ml
  • Scalogno 1
  • Burro 60 gr
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale fino 2 pizzichi

Preparazione

  • 1

    Per preparare il risotto con radicchio e guanciale iniziate realizzando il brodo vegetale: lavate il sedano, tagliate le foglie e riducetelo in 3-4 pezzi. Mondate la cipolla, lavatela e tagliatela in 4 parti. Pelate e lavate la carota, anche questa tagliatela in 3-4 pezzetti. Mettete le verdure in una casseruola con abbondante acqua. Portate sul fuoco e lasciate sobbollire a fiamma dolce per un’ora. Pelate, lavate e tritate finemente su un tagliere lo scalogno. In un’ampia padella mettete metà del burro e lo scalogno, accendete il fuoco e fate dorare dolcemente il trito di scalogno.

    Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale
  • 2

    Aggiungete nella padella il riso, tostatelo per un paio di minuti, mescolando bene. Versate il vino bianco secco, lasciate che evapori completamente. Poi versate un mestolo di brodo vegetale bollente e lasciatelo assorbire dal riso. Intanto ponete il radicchio su un tagliere, togliete la parte alla base biancastra, quindi dopo aver eliminato la parte dura tagliate finemente le foglie.

    Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale
  • 3

    Quando avrete terminato lavate accuratamente il radicchio tagliato, dopodichè scolatelo bene e tenete da parte. Tagliate a striscioline sottili di circa 1 cm le fette di guanciale, poi rosolatele in padella senza aggiungere nessun grasso. A fine cottura mettetele da parte prelevandole con una schiumarola, in modo che il grasso di cottura resti in padella. Intanto continuate a versate nel riso un mestolo di brodo bollente al bisogno. 

    Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale
  • 4

    Portate a cottura il riso versando il brodo poco alla volta.  Cinque minuti prima del termine della cottura del riso aggiungete il radicchio e salate. Tritate finemente il prezzemolo precedentemente sciacquato e asciugato. Mantecate a fuoco spento il risotto con l'altra metà del burro e il prezzemolo tritato, dopodichè mettete il guanciale croccante. Il risotto con radicchio e guanciale croccante è pronto per essere servito.

    Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale Risotto con radicchio e guanciale

Conservazione

  • Il risotto con radicchio e guanciale croccante si conserva bene in un contenitore ermetico per un paio di giorni in frigorifero. Sconsigliato il congelamento.

Guarda anche