theWOM
Contorni e accompagnamenti

Cookaround

/5

Rosti di cavolfiore

Il rosti di cavolfiore è una variante del tradizionale rosti di patate. È una ricetta facile, veloce e soprattutto molto economica, praticamente un asso nella manica in cucina. Questa versione vi soprenderà perché il risultato finale è davvero gustoso e piacerà a tutti, anche a chi in genere non ama il sapore forte delle crucifere come spesso succede ai bambini che ne andranno invece matti.

Potete servire questi rosti come contorno, secondo, piatto unico o realizzarli in formato mignon come sfizioso finger food. Provate anche la versione con patate e zucchine, incredibilmente appetitosa!

Se poi siete amanti di questo ortaggio, non perdetevi anche altre ghiotte ricette:

Rosti di cavolfiore

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 35 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Cavolfiore 500 gr
  • Sale 1 pizzico
  • Origano secco 1 pizzico
  • Pepe nero q.b.
  • Spicchio di aglio tritati - 1
  • Uova 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 20 gr

Preparazione

  • 1

     

    Per preparare i rosti di cavolfiore, comincia grattugiando il cavolfiore con una grattugia a maglie large. Puoi anche frullarlo o tritarlo a mano, ma grattandolo perderà un pò meno acqua.

    Quando l’hai grattato tutto, trasferiscilo in una ciotola e condiscilo con sale, origano secco, pepe e aglio tritato.

     

    Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore
  • 2

    Aggiungi un uovo e mescola con un cucchiaio.

    Quando è ben mescolato, preleva con le mani una manciata di composto e forma prima una palletta, poi schiacciala in modo da ottenere una sorta di schiaccaitina.

    Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore
  • 3

    In una padella versa un filo d’olio e posiziona le schiacciatine ben distanziate. Non ne cuocerei più di 4 alla volta.

    Schiacciale con una paletta e lasciale cuocere a fuoco basso per 5/6 minuti.

    Gira i Rosti, facendo attenzione a non romperli. Ma anche se fosse, non ti preoccupare, siamo ancora in tempo per ricompattarli un pò.

    Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore
  • 4

    Quando li hai girati tutti, lascia cuocere ancora 5/6 minuti.

    Impiatta i rosti di cavolfiore, magari con una semplice maionese, come contorno o magari in un panino.

    Rosti di cavolfiore Rosti di cavolfiore

Consiglio

  • Potrei aggiungere ai cavoli altre verdure o ortaggi?

    Certo, prova con le patate o con le carote!

    Posso cuocerli in forno?

    Sì certo, cuocili a 190° per circa 30 minuti.

    Ai miei figli l'aglio non piace proprio, come posso fare?

    In questo caso l'aglio dà molto sapore, ma se non piace puoi tranquillamente ometterlo.

     

Guarda anche