theWOM
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Spiedini di melone e anguria

Gli spiedini di melone e anguria sono la ricetta ideale per portare in tavola un piatto ricco di vitamine colorate! Prova ad abbinarli con formaggi, salumi, carne o persino pesce per avere sempre una variante adatta al tuo aperitivo estivo. Gli spiedini di melone e anguria sono talmente versatili che basta togliere gli ingrdienti proteici per ottenere un goloso piatto di frutta, magari abbinato a del gelato, e servirlo come dessert dopo una cena di pesce o carne. 

Prima di vedere come realizzare gli spiedini di melone e anguria ti suggerisco di dare un'occhiata anche a queste ricette che potrebbero piacerti: 

Spiedini di melone e anguria

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 20 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Melone (Cantalupo) mezzo q.b.
  • Anguria un quarto q.b.
  • Feta greca 400 gr
  • Petto di tacchino affettato arrostito una fetta unica - 400 gr
  • Attrezzature

  • Ciotola / Coltelli / Spiedini

Preparazione

  • 1

    Lava, pulisci il melone dai semi e dalla buccia e affettalo a cubetti. La misura del cubeto dipende dalla lunghezza dello spiedino che userai, più è corto più saranno piccoli i pezzi.

    Lava, pulisci ed elimina i semi dall'anguria (per quanto possibile) togli anche la buccia compresa di parte bianca. Riduci l'anguria a cubetti della stessa grandezza dei cubetti di melone. 

     

    Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria
  • 2

    Scola la feta dall’acqua di conservazione e tagliala a cubetti di volume simile a quelli che hai ottenuto dalla frutta.

    Poni la fetta di tacchino su un tagliere da cucina e ricava anche qui dei cubetti regolari. 

     

    Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria
  • 3

    Ora prendiamo uno stecco di legno per spedini e iniziamo a comporre il nostro piatto: inizia con un cubetto di tacchino, a seguire il melone, la feta, l’anguria e così via, fino a terminare gli spiedini. 

    Sistemali sopra un letto di rucola lavata ed asciugata, coprili con pellicola da cucina e tienili in frgo fno al momento di servire. 

     

    Spiedini di melone e anguria Spiedini di melone e anguria

Conservazione

  • Conserva gli spiedini per 2 giorni in frigorifero, coperti con la pellicola trasparente per alimenti oppure conserva i cubetti porzionati in contenitori diversi, da assemblare all’occorrenza.

     

Consiglio

  • Puoi sostituire la feta con il provolone piccante oppure le ciliegine di mozzarella. Al posto del tacchino utilizza il prosciutto cotto, ad esempio quello affumicato di Praga.

Guarda anche