DonnaModerna
Primi piatti

Cookaround

/5

Tagliatelle con pinoli e funghi porcini

Quando vuoi cucinare qualcosa di buono che sia elegante ma al tempo stesso facile da fare, le tagliatelle con pinoli e funghi porcini fanno al caso tuo. Un primo d'eccezione, perfetto per i giorni di festa o perché no, per un pranzo domenicale. Portatelo in tavolo e di certo i vostri commensali gradiranno tanto. Pochi e semplici ingredienti fanno di questo piatto un qualcosa di eccezionale che ha in sé i gusti e i sapori di un piatto da grande chef. Provate questa ricetta e vedrete che buona! Se cercate altre idee semplici e veloci per utilizzare i funghi, vi proponiamo anche la ricetta del risotto con i funghi: facile da fare e alla portata di tutti!

Tagliatelle con pinoli e funghi porcini

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 15 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pasta fresca all'uovo 600 gr
  • Funghi porcini 600 gr
  • Pinoli 100 gr
  • Burro 60 gr
  • Panna da cucina ½ l
  • Brandy ½ bicchieri
  • Cipolla 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Per fare le tagliatelle con pinoli e funghi porcini dopo aver realizzato le vostre tagliatelle fatte a mano, preparate il condimento nella seguente maniera: pulite bene i funghi, quindi affettate, sia le cappelle che i gambi. 

  • 2

    Versate in una padella un filo d'olio extravergine d'oliva, insieme ad una noce di burro. Lasciate prenderre calore, quindi tritate finemente una cipolla e, mettetela a soffriggere nella padella, insieme all'olio e il burro fuso. Fate imbiondire, quindi unite nella padella, i funghi porcini, prima i gambi, cuoceteli per qualche minuto, poi aggiungete anche le cappelle. Sfumate con mezzo bicchiere di brandy e, quando il brandy, sarà completamente evaporato, aggiungete al condimento anche la panna. Infine i pinoli e togliete dal fuoco. 

  • 3

    Portate a bollore in una capiente pentola dell'acqua. Una volta raggiunto il bollore salate adeguatamentel'acqua e, cuocete le tagliatelle. Appena raggiunto il grado di cottura desiderato delle tagliatelle, scolatele e trasferitele direttamente nella padella con il condimento. Mescolate e fate amalgamare bene il condimento alle tagliatelle, quindi servite le vostre tagliatelle con pinoli e funghi porcini ben calde.

Consiglio

  • È difficile fare le tagliatelle in casa?

    No, assolutamente segui la nostra ricetta

    Non volendo usare le tagliatelle, quale altro tipo di pasta posso utilizzare?

    Questo è un sugo che sta praticamente bene con tutto, anche la pasta corta e rigata ci sta benissimo.

    Adoro i funghi, li vorrei però abbinare ad un secondo piatto, cosa mi sugerisci?

    Ti consiglio di farli con i fagioli e le saliccia: buonissimi!

     

Guarda anche