theWOM
Contorni e accompagnamenti

Cookaround

/5

Verdure gratinate

Oggi ti facciamo conoscere una ricetta tanto semplice quanto antica: le verdure gratinate! Questa ricetta è alla base di tutti quei piatti che prevedono di usare le verdure come contenitore per ripieni ricchi, saporiti e golosi, come ad esempio le verdure ripiene di carne

Per la nostra versione di verdure al gratin, abbiamo assemblato delle barchette di melanzane e zucchine, accompagnate da pomodori, cipolle e peperoni, a una selezione di ingredienti mediterranei come capperi, olive e pomodori secchi sott'olio. Tutti ingredienti facoltativi, infatti le verdure gratinate sono già buonissime solo ripiene di pane condito, ma che, secondo noi, danno quel tocco in più ad un contorno tipicamente estivo.

Cosa aspetti a provare la nostra ricetta con passo passo fotografico? Porterai in tavola delle verdure ripiene e gratinate davvero indimenticabili!

Verdure gratinate

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 8 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 45 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Melanzane lunghe 2
  • Zucchine 3
  • Pomodori 4
  • Cipolle 3
  • Peperoni 2
  • Pane raffermo 200 gr
  • Pangrattato 150 gr
  • Capperi facoltativi - 1 cucchiaio da tavola
  • Olive verdi denocciolate facoltative - 3 cucchiai da tavola
  • Pomodori secchi sott'olio facoltativi - 6
  • Latte 1 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio da tavola
  • Spicchi di aglio 2
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Inizia lavando accuratamente tutte le verdure, metti le melanzane, le zucchine e le cipolle in una pentola d'acqua bollente e fai sobbollire per 8-10 minuti. Successivamente, lascia raffreddare.

    Quando le verdure non saranno più bollenti, taglia a metà le melanzane e le zucchine, infine, con l'aiuto di un cucchiaio, rimuovi la polpa interna per formare delle "barchette".

    Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate
  • 2

    Taglia la parte superiore delle cipolle e rimuovi la parte centrale. Rimuovi anche la calotta superiore dei pomodori, elimina i semi, quindi cospargili di sale e lasciali capovolti per una decina di minuti.

    Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate
  • 3

    Svuota i peperoni dai semi e trita grossolanamente i pomodori secchi, le olive e i capperi dissalati. Metti questi ingredienti in una terrina e aggiungi il prezzemolo e l'aglio tritati. Aggiungi anche il pangrattato e mescola bene

    Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate
  • 4

    Bagna il pane raffermo nel latte, strizzalo bene e aggiungilo al composto di verdure. Aggiungi un pizzico di sale e pepe, quindi mescola il tutto.

    Riempi le barchette di verdure con il composto preparato e posizionale su una teglia rivestita di carta da forno, infine, condisci le verdure con un filo d'olio extravergine d'oliva.

    Inforna nel forno statico a 180°C per 40-45 minuti, o fino a quando le verdure saranno ben cotte e la superficie sarà dorata. Sforna e porta in tavola. Le verdure gratinate possono essere gustate sia calde sia fredde. 

    Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate Verdure gratinate

Consiglio

  • Puoi utilizzare la stessa ricetta per riempire carote, funghi champignon, patate o altre verdure a tuo piacimento. Una volta cotte, le verdure gratinate possono essere conservate in frigorifero, ben coperte, per un paio di giorni.

Guarda anche
Cookaround

© 2023 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata