Questo sito contribuisce alla audience di

Cookaround

/5

Zuppa di patate e pomodori

La zuppa di patate e pomodori è un primo piatto molto semplice, tra i più poveri che si possa preparare...in fin dei conti serve solo un po' di cipolla, della passata di pomodoro e delle patate, niente di più e niente di meno!

Un tegame sarà l'attrezzatura di cui avrete bisogno, i pochi ingredienti cuoceranno tutti nello stesso tegame e questo vi consentirà di non dovervi arrabattare tra pentole e pentolini vari.

Io vedo questo piatto un po' come un confort food, d'altra parte le patate consolano sempre qualsiasi sia la modalità con cui sono cotte, in questo caso se ben cotte creeranno anche una bella cremina densa che renderà questa zuppa ancora più gradevole.

Un primo piatto adatto a tutti, anche ai più piccoli proprio perchè semplice e senza grosse pretese.

Un primo piatto tutto da scoprire e da provare e perchè no, magari potrete aggiungere i vostri ingredienti preferiti per un risultato ancora più ricco e goloso.

Zuppa di patate e pomodori

Dosi & Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Pomodoro pelato 200 gr
  • Cipolle media grandezza - 1
  • Rosmarino 1 rametto
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare questa zuppa di patate e pomdori dovrete come prima cosa dotarvi di un bel tegame, sufficientemente capiente per poter accomodare tutti gli ingredienti. Fate dapprima scaldare un bel giro d'olio, quindi, una volta pulita e tritata, aggiungete la cipolla insieme all'olio caldo e lasciatela soffriggere dolcemente.

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori
  • 2

    Mentre la cipolla cuoce nel tegame, voi dedicatevi alle patate che dovrete pelare accuratamente.

    Zuppa di patate e pomodori
  • 3

    Quando la cipolla si è ben ammorbidita senza, però, diventare scura, aggiungete nella pentola la passata di pomodoro e mescolate.

    Lasciate cuocere per 15-20 minuti con la fiamma al minimo.

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori
  • 4

    Mentre il sugo cuoce, prendete le patate pelate in precedenza, tagliatele a cubetti regolari più o meno della stessa grandezza, mettetele a mollo in una ciotola con dell'acqua fredda, in modo che non si anneriscano.

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori
  • 5

    Aggiungete al sugo ben ristretto, le patate appena preparate e mescolate.

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori
  • 6

    Versate nella pentola, tanta acqua, quanta ne serve per coprire le patate, salate, ed infine aggiungete un rametto di rosmarino, il quantitativo di rosmarino da aggiungere dipende molto dai vostri gusti ma essendo un'erba aromatica molto forte vi consiglio di non esagerare.

    Proseguite la cottura a fuoco medio-basso e a pentola semi-coperta, fino a quando le patate non saranno quasi disfatte. 

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori
  • 7

    Quando le patate hanno raggiunto la cottura, fate un trito di prezzemolo fresco e aggiungetelo nella pentola  con le patate.

    Lasciate insaporire e servite.

    Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori Zuppa di patate e pomodori

Consiglio

  • Ottima idea, ma quali ingredienti posso aggiungere per rendere questa zuppa ancora più interessante?

    Beh la prima cosa che mi viene in mente è quella di aggiungere un po' di sapidità data proprio da qualche ingrediente più che dal sale, quindi va benissimo della pancetta, oppure se vogliamo rispettare le origini povere di questo piatto va benissimo anche un fondo di prosciutto tagliato finemente.

    Come faccio a capire quando le patate sono cotte?

    Le patate saranno cotte quando saranno molto morbide tanto da essere trapassate da una forchetta senza che si incontri alcuna resistenza. In questo caso, essendo una zuppa, potrete portare la cottura della patate anche un po' oltre, in modo tale che i pezzi più piccoli si sciolgano letteralmente e vadano a costituire un fondo denso e vellutato.

Guarda anche