DonnaModerna
Secondi piatti

Cookaround

/5

Calamari al curry

Calamari al curry

Calamari al curry

Dosi & Ingredienti

  • Calamari 900 gr
  • Curry 2
  • Zucchero 2 cucchiai da tè
  • Vino di riso cinese 250 gr
  • Olio di semi q.b.
  • Zenzero 60 gr
  • Spicchio di aglio 2
  • Sale q.b.
  • Cipollotti 4

Preparazione

  • 1

    Pulire e tagliare a strisciette fini i calamari. Asciugarli bene e mescolarli con un cucchiaino di sale, una puntina di zucchero, un cucchiaio e mezzo di sherry secco. Buttare la polvere di curry in una pentola con olio molto caldo, a fuoco vivace, farla dorare e buttare i calamari; girare bene il tutto per un minuto e mezzo. A parte in una padella con olio caldo a fuoco vivace buttare i piselli, aggiungere un pizzico di sale, cuocerli per 2 minuti.

  • 2

    Per preparare i calamari al curry, la prima cosa che dovete fare è pulire i calamari. Una volta puliti, apriteli a libro e, incidete a rombi la parte esterna. 

  • 3

    Metteteli all'interno di una pirofila e conditeli con il cipollotto diviso in quarti (solamente la parte bianca), il vino di riso cinese e lo zucchero, lasciateli marinare per minimo 15 minuti.

  • 4

    Mentre i calamari si stanno marinando, in un wok versate 3 cucchiai di oli di semi, lo zenzero e l'aglio tritati e, mescolando, fate soffriggere per pochi istanti. 

  • 5

    A questo punto unite nel wok il curry e i calamari con tutta la marinata, saltate a fuoco vivace il tuttto per circa 1 minuto.

  • 6

    Servite i calamari al curry con la parte verde dei cipollotti affettata finemente e regolate di sale.

Guarda anche