DonnaModerna
Primi piatti

Cookaround

/5

Canederli

I canederli sono ciò che più riporta alla mente le atmosfere sudtirolesi, si tratta di gnocconi di pane insaporiti grazie alla presenza dello speck e talvolta del formaggio. Si tratta sostanzialmente di gnocconi di pane, ma non il pane comune, bensì del panino keiser molto diffuso in sud tirolo, il quale viene impastato insieme a del latte e uova.

Ciò che più di tutto riporta agli aromi del sud tirolo, per chi di voi c'è stato capite bene che è proprio così, è la presenza dello speck con la sua affumicatura naturale e la sua sapidità.

Questa è la ricetta dei canederli nella loro versione base, anche se ne esistono anche con aggiunta di formaggio o di spinaci prendendo il nome rispettivamente di Kaeseknoedeln e Spinaatknoedeln, altrettanto buoni e anche per quest'ultimi a voi la scelta se servirli in brodo di carne o con del burro fuso.

Canederli

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 12 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: 10 minuti di riposo
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pane kaiser 300 gr
  • Latte 240 ml
  • Speck a dadini 150 gr
  • Cipolla piccola - 1
  • Farina 40 gr
  • Burro 40 gr
  • Erba cipollina 1 ciuffo
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Brodo di carne 800 ml
  • Sale q.b.
  • Uova 3

Preparazione

  • 1

    Quando volete preparare i canederli, prima di tutto preparate una bella pentola di brodo di carne, vi servirà sia per cuocerli che per servirli.

    Fate sciogliere in una casseruola il burro, tritate finemente la cipolla e aggiungetele nella casseruola con il burro fuso, lasciate soffriggere a fiamma moderata per pochi minuti. Unite al soffritto lo speck a dadini e, lasciatelo rosolare bene. Quindi tenete da parte.

  • 2

    Riunite all'interno di una scodella il pane kaiser tagliato a cubetti piccoli.

    Unite al pane il latte, le uova sbattute, lo speck e la cipolla rosolati, la farina, un trito di prezzemolo e erba cipollina, quindi insaporite il tutto con con un pizzico di sale. Amalgamate bene il composto con le mani. 

    Coprite con della pellicola trasparente e lascate riposare il composto per 10 minuti circa.

  • 3

    Trascorso il tempo indicato per il

    riposo prendete delle piccole porzioni d'impasto e, formate delle palle del peso all'incirca di 50 g ciascuna.

  • 4

    Portate a bollore il brodo di carne preparato in precedenza; una volta raggiunto il bollore tuffate nel brodo bollente i canederli pochi per volta e, lasciateli cuocere per circa 10-12 minuti.

    Raggiunto il grado di cottura desiderato, scolate i canederli e serviteli con il brodo caldo o, con del burro fuso.

Guarda anche