DonnaModerna
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Ciambelle fritte

Fare le ciambelle fritte è un abitudine che biogna prendere non solo a Carnevale, ma anche durante le occasioni speciali, fosse anche una colazione di compleanno o una merenda tra amici. Un dolce classico che potete preparare con grande facilità, adattissimo quando c'è da festeggiare qualcosa, l'unico inconveniente è che sono talmente buone che spariranno in un secondo. Chiamate anche graffe sono un dolce che risulta proprio irresistibile e se dovete organizzare una festa oppure preparare un tavolo di dolci ad esempio per Carnevale, provate anche a fare le castagnole!

Ciambelle fritte

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 10 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 3 ore di lievitazione
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farina Manitoba o altre farine forti - 600 gr
  • Zucchero 150 gr
  • Burro ammorbidito - 150 gr
  • Lievito di birra 25 gr
  • Acqua tiepida 250 ml
  • Scorza di limone 1 limone - 1
  • Scorza di arancia 1 arancia facoltativa - 1
  • Olio di semi per frittura q.b.
  • Zucchero semolato per la copertura - q.b.
  • Crema pasticcera per farcire i bomboloni - q.b.

Preparazione

  • 1

    Quando volete fare le ciambelle fritte, prima di tutto: sciogliete il lievito di birra in una scodellina con poca acqua tiepida. 

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 2

    Riunite nella ciotola dell'impastatrice la farina, lo zucchero e il burro ammorbidito, azionate l'impastatrice e iniziate a lavorare l'impasto alla minima velocità.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 3

    Mentre l'impasto si stà lavorando grattugiate la scorza di un limone e aggiungetela all'impasto, se gradite potete aggiungere, insieme alla scorza di limone, anche della scorza di arancia grattugiata. Quindi versate all'interno dell'impastatrice anche il lievito di birra sciolto nell'acqua.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 4

    Versate a filo dell'acqua tiepida all'interno dell'impastatrice, aumentando sensibilmente la velocità di quest'ultima, lavorate l'impasto per circa 10 minuti abbondanti, in modo tale da fare incordare bene l'impasto.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 5

    Quando l'impasto si sarà bene incordato, lasciatelo pure all'interno della scodella dell'impastatrice, coprite la scodella con della pellicola e mettete a lievitare l'impasto per minimo un'ora e mezza, anche due, in modo tale da farlo raddoppiare di volume, in un luogo asciutto e buio, ideale all'interno del forno, naturalmente spento.

    Ciambelle fritte
  • 6

    Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume e si sarà ben lievitato, trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinato. Stendete l'impasto con delicatezza con un mattarello, in una sfoglia non troppo sottile.  

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 7

    Una volta che avrete steso l'impasto, con un coppa pasta rotondo, di circa 8 cm di diametro, coppate e ricavate dei dischi di pasta, quindi prendete un coppa pasta più piccolo, di circa 2 cm di diametro, posizionatelo al centro di ogni disco e coppate nuovamente la pasta, ricavando cosi le ciambelle. Continuate nella stessa maniera fino al termine dell'impasto.

     

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 8

    Appena avrete ricavato tutte le ciambelle, copritele con un canovaccio e lasciatele nuovamante lievitare, in modo tale da farle raddoppiare di volume. Lasciate lievitare anche i dischi interni delle ciambelle, saranno degli ottimi bomboloni da farcire.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 9

    Quando le ciambelle avranno raddoppiato il loro volume, portate a temperatura in una capiente padella dell'olio di semi per friggere, tuffate le ciambelle in frittura un pò per volta, in modo tale da mantenere sempre costante la temperatura dell'olio, avendo cura di girarle per farle prendere colore e doratura su tutta la loro superficie.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 10

    Appena le ciambelle si saranno bene dorate, scolatele e lasciate eliminare l'olio in eccesso; via via che le ciambelle saranno pronte, passatele nello zucchero semolato, affinchè ne vengano completamente rivestite e continuate a friggere le altre ciambelle.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 11

    Friggete anche i bomboloni, scolateli, lasciate eliminare l'olio in eccesso e passate anch'essi nello zucchero semolato. 

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte Ciambelle fritte
  • 12

    Potete farcire i bomboloni con il ripieno che preferite: con della crema pasticcera oppure anche con della crema al cioccolato. Tutto è pronto per essere servito e gustato.

    Ciambelle fritte Ciambelle fritte

Consiglio

  • Posso consumarle anche il giorno dopo?

    In realtà potresti, ma te lo sconsiglio per una questione di gusto. Come ogni fritto, è molto più buono se consumato appena fatto.

    Adoro i dolci fritti ma non posso mangiarli! Cosa potrei fare di simile?

    Puoi fare i krapfen al forno, davvero ottimi!

     

Guarda anche