DonnaModerna
Dolci, frutta e dessert

Cookaround

/5

Clafoutis alle pesche

Un dolce perfetto per questa stagione: trovate delle pesche dolci ed è fatta! Sì, perchè per il resto il clafoutis si prepara in poco tempo: un dolce delll'ultimo minuto, cosa di sicuro da non sottovalutare...

Il clafoutis, o clafouti, è un dolce che viene cotto in forno. La ricetta più conosciuto prevede l'utilizzo di ciliegie che in questo caso sono state sostituite da dolcissime pesche. La frutta viene tuffata in un impasto simile a quello delle crêpes. Questo dolce ha i suoi natali in Francia e si hanno notizie storiche già nel XIX secolo. Il suo nome deriva dal verbo "clafir" ovvero riempire, di frutta in questo caso. In realtà poiché l'impasto base è molto versatile, ben si adatta a quasi tutti i tipi di frutta. Infatti potrete trovarlo all'interno del sito con susine, ananas e ovviamente ciliegie. Il clafoutis alle pesche è quindi un delizioso dolce estivo realizzato come golosa alternativa al più famoso clafoutis di ciliegie. Fresco e gradevole, è l'ideale per una merenda estiva o a fine pasto: il clafoutis è soffice e molto profumato. La sua caratteristica risiede proprio nella pastella che essendo poco dolce può ospitare all'interno di essa la frutta. Esiste anche una versione salata che al posto dello zucchero prevedere il formaggio grattugiato. È una ricetta molto semplice da realizzare ma se avete dubbi o domande potete tranquillamente lasciarle qui sotto nei commenti. Vi invitiamo inoltre a provare la variante con le susine...anche lei deliziosa!

Clafoutis alle pesche

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 40 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Pesche gialle - 500 gr
  • Zucchero a velo 60 gr
  • Farina 40 gr
  • Uova 3
  • Latte intero 250 ml
  • Zucchero a velo per la frutta - 40 gr
  • Burro per lo stampo - 30 gr
  • Attrezzature

  • Forno / Frusta elettrica

Preparazione

  • 1

    Il clfaoutis è un dolce dell'ultimo momento, velocissimo da preparare e da cuocere quindi accendete subito il forno a 200°C ed imburrate uno stampo, preferibilmente rotondo da 23 cm di diametro.

    Essendo il clafoutis un dolce da servire in tavola senza doverlo sformare, scegliete uno stampo che sia carino da portare in tavola.

    Mentre il forno si scalda, sbucciate le pesche e denocciolatele, quindi tagliatele a fette e disponetele nello stampo imburrato.

    Clafoutis alle pesche
  • 2

    Distribuite lo zucchero a velo sopra le pesche nello stampo.

    Clafoutis alle pesche
  • 3

    In una ciotola sbattete leggermente le uova.

    Clafoutis alle pesche
  • 4

    Aggiungete la farina e lo zucchero ed amalgamate con l'ausilio di una frusta.

    Clafoutis alle pesche
  • 5

    Quando avrete ottenuto un composto liscio, aggiungete il latte freddo ed amalgamate nuovamente il tutto sempre con la frusta.

    Clafoutis alle pesche
  • 6

    Versate la pastella appena preparata sopra la frutta nello stampo.

    Clafoutis alle pesche Clafoutis alle pesche
  • 7

    Infornate per 40 minuti o fino a che uno stecchino ne esca pulito.

    A 5 minuti dal termine della cottura, spolverate il clafoutis con abbondante zucchero semolato e rimettete in forno con il grill acceso per caramellare lo zucchero in superficie.

    Clafoutis alle pesche
  • 8

    Portate il dolce in tavola ancora nello stampo dove è stato cotto e lasciate che ciascun commensale possa servirsi direttamente dallo stampo.

Consiglio

  • Posso utilizare sia le pesche bianche che le gialle?

    Sì anzi prova entrambe le versioni in modo da capire qual è quella che per te è la migliore.

    Devo utilizzare pesche mature o acerbe?

    Siccome il dolce è già di per sé molto morbido non utilizzare pesche troppo mature.

    Vorrei servirlo di sera dopo una cena con gli amci...come potrei presentarlo?

    Puoi tagliare le fettine, e impiattarle con una fresca e gustosa pallina di gelato alla crema o alla vaniglia. Sarà un successone!

     

Guarda anche