DonnaModerna
Secondi piatti

Cookaround

/5

Coratella d'agnello ai carciofi

La coratella d'agnello ai carciofi è un piatto tipico della cucina tradizionale romana, soprattutto nei giorni a ridosso della Pasqua, dove i carciofi romaneschi sono nel punto perfetto. Ottima ricetta da fare e da  offrire ad un pubblico che sa apprezzare! 

Coratella d'agnello ai carciofi

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 40 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Coratella d'agnello 600 gr
  • Spicchio di aglio 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Alloro 1 foglia
  • Carciofi 4
  • Sale q.b.
  • Vino rosso ½ bicchieri
  • Pepe q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Limone 1
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Per preparare la coratella d'agnello ai carciofi, prima di tutto pulite e tagliate la coratella a pezzi, o meglio ancora, fatelo fare dirattamente dal macellaio di fiducia. Fate scaldare un giro d'olio in una padella, aromatizzatelo con uno spicchio d'aglio e una foglia di alloro. 

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi
  • 2

    Aggiungete la coratella in padella con l'olio e gli odori e fatela rosolare bene, di tanto in tanto date una giratina, in modo tale da non farla attaccare durante la cottura.

    Coratella d'agnello ai carciofi
  • 3

    Nel frattempo che la coratella si rosola, pulite i carciofi, per evitare l'ossidazione, preparate una ciotola con dell'acqua e limone e dopo averli puliti tuffateli nell'acqua.

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi
  • 4

    Sfumate la coratella con il vino rosso e fate evaporare completamente a fiamma vivace tutta la parte alcolica del vino.

    Coratella d'agnello ai carciofi
  • 5

    Portate a bollore dell'acqua in una capace pentola, appena l'acqua avrà raggiunto il bollore salatela leggermente, e mettete a sbollentare i carciofi per circa 2-3 minuti. 

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi
  • 6

    Quindi salate e pepate leggermente la coratella e terminate la cottura.

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi
  • 7

    Trascorso il tempo di cottura dei carciofi, scolateli all'interno di una ciotola, dove avrete messo dei cubetti di ghiaccio e lasciateli raffreddare. Divideli nuovamente a metà se necessario, raccoglieteli in una scodella e conditeli con dell'olio extravergine d'oliva, il succo di limone e un pizzico di sale.

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi
  • 8

    Una volta terminata la cottura della coratella, servitela con i carciofi appena conditi.

    Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi Coratella d'agnello ai carciofi

Consigli e curiosità

  • Cos'è la coratella?

    Con i termine coratella si indica l'insieme degli organi interni (fegato, polmoni, rognoni, trachea, milza, animelle)  degli animali di media e piccola taglia, come il capretto, l'abbacchio e l'agnello. Gli animali devono essere giovani per avere una buona coratella. 

    Che gusto ha?

    Il suo gusto e la sua consistenza è per veri intenditori, ma chi la ama, quella di agnello è fantastica!

    Altre ricette con la coratella?

    Prova la versione alla genovese, e quella di abbacchio, davvero squisite!

     

Guarda anche