DonnaModerna
Antipasti e snack

Cookaround

/5

Crostini di fegatini

I crostini di fegatini sono un antipasto che in genere viene offerto in Toscana, ed è per questo che più semplicemente spesso vengono definiti crostini toscani. Ogni famiglia ha la sua ricetta segreta per prepararli e infatti si contano numerose varianti. Il pane croccante rigorosamente toscano quindi sciapo fa da culla ad una crema molto gustosa dal sapore tipico. Si tratta di una preparazione semplice, di origine contadina, che ci insegna quanto sia importante non buttar via niente che si possa mangiare, ed è per questo che viene considerato un piatto povero fatto con gli scarti del pollo che per l'appunto veniva consumato dalle famiglie meno ricche! Ed invece quanta bontà in uno scarto! Anzi per fare proprio un piatto di riciclo e zero spreco, vi raccomandiamo di utilizzare il pane avanzato e non consumato del giorno prima. Se come noi amate le frattaglie provate anche il pan di fegato, vi piacerà da matti!

Crostini di fegatini

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Fegatino di pollo 4
  • Burro 30 gr
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Acciughe sotto sale 2
  • Capperi 1 cucchiaio da tavola
  • Farina raso - 1 cucchiaio da tavola
  • Acqua 2 cucchiai da tavola
  • Pane toscano raffermo - q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Quando volete realizzare la ricetta dei crostini di fegatini, pulite bene i fegatini sciaquandoli sotto acqua corrente a lungo per allontanare le impurità  e  poi tritateli finemente al coltello insieme al prezzemolo fino a rendere il tutto una sorta di crema.

    Crostini di fegatini
  • 2

    A parte tritate le acciughe con i capperi che avrete sciacquato in precedenza per eliminare una parte di sale.

    Crostini di fegatini
  • 3

    A questo punto fate rosolare i fegatini tritati con il prezzemolo in padella con il burro, quindi aggiungete il trito di acciughe e capperi, fate soffriggere per qualche minuto girando spesso e poi aggiustate di sale e pepe.

    Crostini di fegatini
  • 4

    In un continitore a parte che può essere semplicemnte un bicchiere di vetro, stemperate un cucchiaino di farina in due cucchiai d'acqua, quindi unite questo composto alla padella.

    Crostini di fegatini
  • 5

    Cuocete pochi minuti, sempre rimescolando.

    Fate abbrustolire le fettine di pane su entrambi i lati.

    Distribuite su ciascuna fetta una generosa quantità di paté di fegatini.

    Servite i crostini caldi o freddi.

    Per un sapore più particolare potete unire alla preparazione della milza di vitello spellata riducendo, in questo caso, la quantità di fegatini e procedendo come da ricetta.

Consiglio

  • Che sapore ha il fegatino di pollo? 

    I fegatini di pollo hanno un sapore più delicato rispetto al fegato di manzo, e di quello degli altri animali in generale.

    Che altro si può preparare con i fegatini?

    I fegatini sono molto saporiti e si prestano a numerose preparazioni, si possono utilizzare ad esempio sulla pasta e con il riso, ma sono anche un ottimo secondo da abbinare con le verdure, spesso infatti si trovano con i carciofi.

    Come faccio a sapere che sono freschi?

    Quando si acquistano, bisogna stare bene attenti che i fegatini abbiano un bel colore che va dal giallo al rosa, il giallo infatti indica che hanno una buona qualità e quantità di grasso.

    Perché deve esserci il grasso nei fegatini?

    In questo modo in cottura si scioglierà e il risultato sarà più cremoso. 

Guarda anche