DonnaModerna
Contorni e accompagnamenti

Cookaround

/5

Gratin di cavolfiore

Il gratin di cavolfiore, una ricetta per far apprezzare il cavolfiore a tutti!

Gratin di cavolfiore

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Cavolfiore 1
  • Emmenthal grattugiato - 100 gr
  • Latte 500 ml
  • Dado per brodo di pollo 1
  • Alloro 1 foglia
  • Burro 75 gr
  • Farina 25 gr
  • Uova 3
  • Pangrattato 30 gr
  • Succo di limone 2 cucchiai da tavola
  • Pepe nero in grani q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Fate bollire una grande pentola di acqua salata. Dividete il cavolfiore in cimette, lavatele e fatele cuocere in acqua bollente.

    Nel frattempo, fate fondere 40 g di burro in una casseruola. Cospargete di farina, mescolate per un minuto, poi versatevi poco a poco il latte, mescolando sempre. Portate a ebollizione, salate e pepate.

    Aggiungete l'alloro, i grani di pepe, il dado sbriciolato, mescolate e fate sobbollire per dieci minuti. Fate scaldare il forno a 200 gradi (termostato 6). Rompete le uova separando i tuorli dalle chiare.

    Ungete una pirofila con 10 g di burro. Sgocciolate le cimette. Setacciate la salsa e aggiungete i tuorli. Mescolate, assaggiate e salate se necessario. Unite il succo di limone. Montate a neve le chiare d'uovo e incorporatele alla salsa. Versate metà di quest'ultima nella pirofila. Coprite con le cimette di cavolfiore, poi con il resto della salsa.

  • 2

    Mescolate pangrattato e formaggio e cospargeteli sulla preparazione insieme al burro rimanente. Infornate e lasciate cuocere per trenta minuti. Servite subito.

Guarda anche