theWOM
Marmellate e conserve

Cookaround

/5

Marmellata di pomodori verdi

La marmellata di pomodori verdi è una confettura insolita e dal gusto particolare, che si ottiene dai pomodori non ancora maturi. Il sapore di questa ricetta è un interessante mix di dolce, leggermente acidulo e con un retrogusto fresco, che la rende perfetta per accompagnare formaggi stagionati, carni rosse o per essere spalmata su crostini o fette biscottate.

La consistenza della marmellata di pomodori verdi, dipende da come hai scelto di cuocere i pomodori: se hai optato per frullarli, otterrai una confettura morbida e spalmabile, se al contrario hai deciso di lasciare i pomodori a pezzi, la tua marmellata di pomodori verdi sarà più rustica e adatta ad accompagnare formaggi stagionati

La marmellata di pomodori verdi è una conserva deliziosa e originale, dal sapore insolito, se sei curioso di cucinare e assaggiare questa confettura, ti consiglio di seguire la nostra ricetta con passo passo fotografico.

Ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Marmellata di pomodori verdi

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 40 min
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Note: + 4 ore di riposo in frigo

    Cosa serve per fare la marmellata di pomodori verdi

  • Pomodori verdi 1 kg
  • Zucchero 400 gr
  • Limone bio - 1
  • Attrezzature

  • Cucchiaio di legno / Pentola / Vasetti

Come si prepara la marmellata di pomodori verdi

  • 1

    Lava i pomodori verdi, elimina il gambo e i semi infine tagliali a tocchetti. Puoi utilizzare anche diversi tipi di pomodoro, purché siano belli sodi e privi di ammaccature. Metti i pezzi di pomodori in una terrina, aggiungi la scorza grattugiata di un limone biologico, ben lavato e unisci anche il suo succo filtrato.

    Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi
  • 2

    Aggiungi anche lo zucchero semolato, copri la terrina con pellicola per alimenti e fai riposare in frigo almeno 4 ore.

    Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi
  • 3

    Trascorso il tempo di risposo metti i pomodori con tutto il succo che si sarà creato in una casseruola. Cuoci i pomodori zuccherati a fiamma dolce, mescolando spesso per almeno 40-45 minuti. Trascorso il tempo di cottura, se vuoi una marmellata spalmabile, frulla il composto con un frullatore ad immersione. Se preferisci una marmellata rustica evita questo ultimo passaggio.

    Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi
  • 4

    Passa la marmellata di pomodori verdi con un passino a maglie strette, questa operazione servirà per eliminare eventuali bucce rimaste nella marmellata. Riponi la confettura di pomodori sul fuoco e fai sobbollire ancora 5 minuti prima di versare il composto in vasetti sterilizzati. Chiudi i vasetti con il loro coperchio a chiusura ermetica.

    La marmellata di pomodori verdi è pronta per essere consumata anche subito.

    Marmellata di pomodori verdi Marmellata di pomodori verdi

5 consigli per una marmellata di pomodori verdi perfetta

    • Scegli i pomodori giusti: seleziona pomodori verdi sodi e maturi al giusto punto, con una colorazione verde uniforme e senza ammaccature. 
    • Taglio e preparazione: lava accuratamente i pomodori e tagliali a pezzi regolari, eliminando i semi e la parte centrale bianca. Se preferisci un gusto più rustico, puoi lasciare i pomodori interi.
    • Cottura lenta e controllata: cuoci i pomodori con lo zucchero a fuoco basso, mescolando frequentemente per evitare che si attacchino sul fondo della pentola. La cottura deve avvenire lentamente per permettere ai pomodori di rilasciare il loro succo e ammorbidirsi.
    • Aggiungi aromi: personalizza la tua marmellata con aromi a tuo gusto. Scorza e succo di limone, zenzero grattugiato, vaniglia o peperoncino piccante sono solo alcune idee per un tocco in più.
    • Prova la pectina: se desideri una consistenza più gelatinosa e densa, puoi aggiungere pectina in polvere o liquida verso la fine della cottura, seguendo le istruzioni sulla confezione.
Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata