DonnaModerna
Primi piatti

Cookaround

/5

Pasta al salmone

La pasta al salmone è un jolly in cucina, da giocare ogni qual volta il tempo stringe e avete ospiti a cena. Un primo piatto semplice e veloce ma ricco di gusto e che soddisferà tutti i palati.

In questa versione, che è la più classica, il salmone viene utilizzato nella sua versione affumicata, ma nulla vi vieta, se ne avete a disposizione, di utilizzare il salmone fresco, ingrediente sicuramente più aprezzato dagli amanti del pesce.

Se, invece, volete accontentare un po' tutti, la versione affumicata sarà quella che sicuramente si avvicinerà di più al gusto di tutti. 

Non vi resta che mettere sul fuoco una pentola colma d'acqua per la cottura della pasta e giusto nel tempo che la pasta cuocerà, voi potrete preparare un condimento veramente gustoso.

Pasta al salmone

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 5 min
  • Cottura 15 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Sedani rigati o altra pasta corta - 400 gr
  • Salmone affumicato 150 gr
  • Panna 250 ml
  • Aneto rametti - 4
  • Sale q.b.
  • Attrezzature

  • Frullatore / Padella / Pentola

Preparazione

  • 1

    Come prima cosa per preparare la pasta al salmone, dovrete mettere sul fuoco una pentola d'acqua per la cottura della pasta. In effetti il sugo è talmente veloce da preparare che lo potrete fare nel tempo di cottura della pasta.

    Quando l'acqua spicca bollore, salatela leggermente e tuffatevi da subito la pasta.

    Pasta al salmone
  • 2

    Mentre la pasta cuoce, preparate il condimento: scaldate la panna in una padellina a fuoco moderato.

    Pasta al salmone
  • 3

    Tagliate il salmone affumicato a listarelle, lasciandone qualche fettina per la decorazione finale.

    Pasta al salmone
  • 4

    Aggiungete il salmone alla panna quando questa sarà calda e aromatizzate il tutto con un rametto di aneto.

    Pasta al salmone Pasta al salmone
  • 5

    Spegnete il fuoco sotto la padella quando la panna inizierà a bollire e lasciate insaporire fuori dal fuoco.

    A questo punto trasferite il sugo di panna e salmone nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate.

    Pasta al salmone Pasta al salmone
  • 6

    Scaldate un'altra padella e unite il salmone messo da parte e fatelo scottare velocemente. Spegnete il fuoco dopo pochissimo, ovvero quando inizierete a sentire uno sfrigolio e il salmone inizierà a sudare.

    Pasta al salmone
  • 7

    A questo punto scolate la pasta, riaccendete il fuoco sotto la padella con il salmone e trasferitevi la pasta che salterete per un minuto a fuoco vivace.

    Pasta al salmone
  • 8

    Aggiungete, ora, anche la panna frullata con l'aneto ed il salmone e lasciate che la pasta assorba tutto il condimento sul fuoco.

    Pasta al salmone
  • 9

    Servite la pasta al salmone decorando ciascun piatto con un rametto di aneto.

Consiglio

  • La panna è un ingrediente che non amo per niente, con cosa lo posso sostituire?

    In questo caso la panna aiuta a legare il sugo ed è un ingrediente fondamentale. L'unica cosa che posso provare a consigliare è di fare un tentativo di sostituzione con del latte intero.

    Posso utilizzare del salmone fresco piuttosto che quello affumicato?

    Sicuramente è possibile, anche se, in questo caso, il salmone fresco risulta un po' troppo delicato, il suo sapore verrebbe coperto dall'aneto e dalla panna.

    Si tratta di un primo piatto che si presta ad essere preparato con largo anticipo?

    No, in questo caso non è consigliato preparare il piatto con largo anticipo poichè la panna si rapprenderebbe troppo lasciandovi con un piatto asciutto sia alla vista che al gusto.

Guarda anche