theWOM
Salse e sughi

Cookaround

/5

Ragù di carne classico

Il ragù di carne classico, noto anche come ragù di carne mista, è una ricetta tradizionale italiana tramandata di generazione in generazione, infatti non esiste famiglia che non custodisca la propria ricetta del ragù di carne "come lo faceva la nonna" che a sua volta aveva imparato la ricetta da sua nonna. Come per tutte le antiche ricette tradizionali, anche per il ragù di carne esistono tantissime varianti, la più famosa è sicuramente quella del ragù alla bolognese.

Corposo, morbido e cremoso, il ragù di carne classico è fantastico per condire piatti di pasta quali tagliatelle e gnocchi, mescolato a deliziosa besciamella e abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato, steso tra strati di pasta fresca, da vita ad uno dei piatti più iconici della nostra cucina: le lasagne classiche

Prova la nostra ricetta con video e passo passo fotografico per cucinare un ragù di carne classico proprio come quello che faceva la nonna!

Ragù di carne classico

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 20 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 100 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • Carne macinata di manzo 500 gr
  • Carne macinata di maiale 500 gr
  • Passata di pomodoro 600 gr
  • Concentrato di pomodoro 120 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Carote 2
  • Spicchio di aglio 2
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Sedano 1 costa
  • Cipolle 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola

Preparazione

  • 1

    Per preparare il ragù di carne classico, lava e trita il sedano, la carota, la cipolla, gli spicchi d'aglio e il prezzemolo, metti tutto nel bicchiere di un mixer e trita grossolanamente 

    Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico
  • 2

    Metti un giro abbondante di olio extravergine di oliva in una casseruola capiente, aggiungi le verdure tritate e accendi il fuoco, falle soffriggere dolcemente, controlla che non brucino altrimenti il sentore di bruciato lo sentirai anche a ragù finito. Cuoci per circa 10 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno. 

    Aggiungete la carne, alzate la fiamma e lasciate rosolare la carne fino a quando non abbia cambiato colore e la sua acqua non sia evaporata del tutto, ci vorranno circa 40 minuti, insaporite con il sale e il pepe.

    Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico
  • 3

    Dopo circa 10 minuti, aggiungi tutta la carne prevista e mescolala con il soffritto di verdure, alza la fiamma e procedi sempre mescolando fino a che tutto il macinato non ha cambiato colore. A questo punto versa tutto il vino previsto e fallo sfumare.

    Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico
  • 4

    Quando il vino sarà evaporato, aggiungi il concentrato e la passata di pomodoro, mescola, aggiusta di sale e pepe e abbassa la fiamma al minimo. Copri il ragù con un coperchio e tira la cottura per almeno un'ora e mezza. Ricordati di controllare e mescolare spesso il ragù durante la cottura. 

    Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico Ragù di carne classico

Consiglio

  • Nella nostra ricetta abbiamo scelto di fornirti le dosi per 20 persone. Infatti essendo una preparazione lunga e impegnativa, val la pena lavorare sulla grande quantità per poi conservare tutto fino al suo utilizzo finale. Con questa ricetta puoi riempire 5 barattoli da 4 porzioni, chiusi a caldo in modo che si formi il sottovuoto. Conserva i barattoli freddi e ben chiusi in frigorifero per una settimana o congelali per massimo 3 mesi in congelatore. 

Domande e risposte

Che tipo di carne è meglio utilizzare per cucinare un buon ragù?

La carne che per tradizione si usa per il ragù classico è il macinato di manzo, ma spesso si preferisce mescolarla con macinato di maiale che conferisce un sapore più delicato e una consistenza più morbida.

Quale è la differenza tra ragù di carne classico e ragù alla bolognese?

Nel ragù alla bolognese, nel soffritto iniziale, oltre alle verdure vengono impiegati anche salumi come la classica pancetta. La consistenza finale del ragù alla bolognese è meno "tirata" rispetto al classico. 

Come capisco che il ragù è pronto? 

Capirai che il ragù di carne classico è cotto, quando la sua colorazione sarà scura e uniforme, un segnale che iil sugo ha finito di cuocere è quando nella sua superficie si saranno formati dei piccoli crateri. 
Guarda anche
Cookaround

© 2023 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata