theWOM
Zuppe e minestre

Cookaround

/5

Vellutata di ceci con cipolle e pane tostato

Oggi cuciniamo insieme una golosa zuppa invernale che, siamo sicuri, ti piacerà tantissimo, tanto da diventare il tuo piatto preferito: la vellutata di ceci con cipolle e pane tostato. La nostra versione prevede di usare ceci secchi da tenere a bagno per una notte, ma se vuoi usare quelli già pronti va benissimo, raddoppia il peso di quelli secchi e scegli il prodotto conservato in barattolo di vetro.

Cucina la vellutata di ceci con cipolla e pane tostato seguendo la nostra ricetta per gustare un primo piatto sempre gradito, se ami le ricette di zuppe e minestre, ecco altre ricette che potrebbero piacerti:

Vellutata di ceci con cipolle e pane tostato

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà molto bassa
  • Costo molto basso
  • Reperibilità Alimenti molto facile
  • brodo vegetale 600 ml
  • Patate 100 gr
  • Ceci secchi 280 gr
  • Pane bianco in cassetta 2 fette
  • Spicchio di aglio 1
  • Rametto di rosmarino 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.
  • Ingredienti per le cipolle pastellate

  • Cipolle 200 gr
  • Farina di riso q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  • 1

    Se vuoi usare i ceci secchi per cucinare la vellutata di ceci con cipolle e pane tostato, devi ricordarti di metterli a bagno almeno 12 ore prima. Trascorso il tempo di ammollo, scolali dall'acqua e mettili in una pentola con acqua pulita che li ricopra abbondantemente, insieme a aglio e rosmarini, cuoci a fuoco lento per almeno un'ora. 

  • 2

    Lessa le patate in acqua bollente, quindi togli la buccia e mettile da parte. Prepara anche una pentola piena di brodo vegetale.

     

  • 3

    Versa un filo d'olio extravergine d'oliva all'interno di una casseruola, profuma l'olio con uno spicchio d'aglio diviso a metà al quale avrai eliminato l'anima interna. Lascia insaporire l'olio per qualche minuto a fuoco basso, quindi unisci i ceci lessati e circa 400 ml di brodo vegetale caldo, aromatizza con il rametto di rosmarino, insaporisci con un pizzico di sale e pepe e, cuoci per circa 10 minuti. 

  • 4

    A questo punto taglia la cipolla a fette di circa 1 cm e separa con cura i vari anelli, tienili momentaneamente da parte.

    Prepara la pastella: raccogli in un recipiente la farina di riso, versa nel recipiente l'acqua gassata fredda e, mescola bene il tutto. In una padella metti l'olio di semi e portalo alla temperatura di 180°C . Appena l'olio avrà raggiunto la temperatura indicata, prendi gli anelli di cipolla, passali nella pastella e friggili, pochi per volta, nell'olio bollente. Quando gli anelli di cipolla si saranno ben dorati, scolali, lascia eliminare l'olio su di un colino, o su di un foglio di carta assorbente e tieni da parte. 

  • 5

    Metti all'interno di una padella una noce di burro, insieme ad un filo d'olio extravergine d'oliva e, lascia prendere calore. Dividi il pane in cassetta in cubetti, quindi mettili a tostare nella padella. 

  • 6

    Elimina lo spicchio d'aglio e il rametto di rosmarino dai ceci, aggiungi i ceci nella casseruola con la patata lessa, schiaccia tutto, prima con una forchetta, poi con il frullatore ad immersione fino a che avrai ottenuto la vellutata, nel caso risultasse troppo densa, allungala con poco brodo vegetale, se necessario aggiusta con un pizzico di sale.

  • 7

    Servi la vellutata guarnendo il piatto con gli anelli di cipolla, i cubetti di pane tostato, un leggero filo d'olio e, se gradisci un pizzico di pepe.

Guarda anche
Cookaround

© 2024 Mondadori Media S.p.A. - Via Gian Battista Vico 42 - 20123 MILANO, Italia - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata