theWOM

Ricette per l'epifania

Ricette per passare l'epifania in famiglia

Beh si sa che la più famosa Vecchina di sempre ha un caratterino niente male! Non per nulla porta carbone a chi durante l'anno ha fatto il birichino. Non importa se sei adulto o bambino, alla signora Befana non si sfugge! Quindi se sei stato/a buono/a non hai da temere, nella calza troverai tante cose dolci. 

Comunque, ammettiamo che per ipotesi assurda la Befana abbia bisogno di un aiuto da parte nostra per preparare la calza, cosa possiamo metterci? 

Ovvaimente in commercio ci sono dolci già confezionati e anche calze già piene di leccornie, ma vuoi mettere il piacere di far trovare ai tuoi cari dei dolci fattii in casa? E poi di questi tempi, oltre che ad essere cibo più sano, aiuta anche il portafogli, diciamolo chiaramente!


IL CARBONE DOLCE!

Il carbone dolce è il re della calza! Pensa alla faccia dei tuoi bambini quando vedendolo rimarranno delusi, e immagina la loro espressione quando, tu, con molta nonchalance ne prenderai un pezzetto e lo addenterai! 


Biscotti per la calza

CAKE POPS AL CIOCCOLATO

CAKE POPS AL CIOCCOLATO

I cake pops al cioccolato sono dei dolcetti che si preparano con del pan di spagna o della torta al cioccolato e nutella. Ricetta divertentissima!

BISCOTTI RIPIENI DI NUTELLA

BISCOTTI RIPIENI DI NUTELLA

Confezionati uno ad uno in sacchetti di plastica per alimenti , sono sicuramente molto graditi da trovare nella calza!

CANTUCCI ALLE MANDORLE

CANTUCCI ALLE MANDORLE

Una vera chiccheria, piaceranno sicuramente tanto alla Befana che potrebbe anche decidere di ricambiare mettendone un po' nella tua calza!

BISCOTTI SENZA BURRO

BISCOTTI SENZA BURRO

Soffici ciambelline senza burro, semplici e golose per tutti quelli che hanno fatto i bravi!

BISCOTTI DI FROLLA SEMPLICI

BISCOTTI DI FROLLA SEMPLICI

Questi biscotti possono trasformarsi in quello che vuoi, tira fuori le formine dal cassetto e inizia a ritagliare!


Il lato religioso dell'Epifania

C'è un detto: l'Epifania tutte le feste si porta via! Infatti, in epoca precristiana, la befana, vecchia e gobba rappresentava il vecchio anno che andava a congedarsi di casa in casa portando doni come buon auspicio per l'anno nuovo. Come da tradizione in ogni casa si faceva trovare il tavolo apparecchiato con arance e vino, banchetto a cui la Befana non mancava di servirsi e di lasciarne traccia con tanto divertimento da parte dei bambini. 

Con l'avvento del cristianesimo, l'epifania rappresenta la rivelazione, ovvero il momento in cui i Re Magi trovano il Bambino nato nella mangiatoia e da li in poi diffonderanno la lieta novella in tutto il mondo. I Re Magi, Melchiorre, Baldassarre e Gaspare, come da tradizione portano i doni, e da qui il motivo per cui l'antica leggenda della Befana si è ben prestata all'uso cristiano. 

Nei paesi di origine latina, quindi più influenzati dal cristianesimo, si usa preparare la Torta dei Re Magi, un buonissimo panettone che, per la sua decorazione, ricorda molto la corona di un antico Re. 

 


Ultimi articoli

Ricette con i ceci

Ricette con i ceci

Ricette con i ceci, tante buone ricette sane e golose da portare in tavola nei giorni di festa o semplicemente quando si ha voglia di cibo appagante.